Trip to Trieste

01

Trip to Trieste
Il Presidente di Bechildren ed il Presidente di Ubroker (main sponsor della onlus), diventano compagni di viaggio in questa incredibile avventura. Un tour in bicicletta, con partenza da Reggio Emilia e traguardo a Trieste, città nella quale giungeranno per consegnare, simbolicamente, le chiavi della Casa del Dono all’associazione ABC del Burlo, partner del programma che gestisce quotidianamente l’abitazione e che inaugurerà il progetto.
Il viaggio ciclistico si articolerà in alcune tappe (al momento se ne prevedono 6 oppure 7) prima di arrivare alla città capoluogo della Venezia Giulia. Le tappe saranno posizionate cercando di contemperare due esigenze ed opportunità concomitanti, oltre alla percorrenza giornaliera: l’incontro con i collaboratori dell’azienda e con i donatori di Bechildren nel territorio di fine tappa, durante il quale, sotto forma di aperitivo preserale, saranno illustrate le attività in essere di Bechildren e si brinderà assiema proprio all’apertura della Casa del Dono.
Il nome Trip To Trieste prende ispirazione da vecchi testi di fantascienza, da Trip to Mars, ove Marte rappresenta un luogo distante, ma ancora ritenuto alla portata delle forze umane.
Trieste non è Marte, ma per raggiungerlo in bicicletta da Reggio Emilia occorrono impegno, perseveranza e spirito di sacrificio. Ovvero, gli stessi requisiti necessari per acquisire risultati concreti nell’azione di raccolta, di indirizzo e di finalizzazione delle risorse che Bechildren destina alla solidarietà verso i bambini più bisognosi d’aiuto.

Attraverso Trip To Trieste, Bechildren vuole emblematicamente testimoniare che c’è un impegno di tutti i suoi esponenti e di tutti i suoi sostenitori che si sostanzia anche nella fatica e nella visualizzazione di mete sempre più ambite ed avanzate. Un progetto di solidarietà sociale non è mai un fatto formale o un semplice approccio comunicazionale.

 

Trip To Trieste rafforza il valore della scelta di aiutare le famiglie non abbienti che hanno dovuto far curare i loro bambini all’ospedale pediatrico del Burlo e l’impegno di tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del progetto La Casa del Dono

02
Contattaci

Non siamo in giro adesso. Ma puoi inviarci una e-mail e ti risponderemo al più presto.